home - blog

Blog

Ecco le ultime novità

#machine-learning #roboticaEducativa , 14.11.2019

Analisi di attività di Robotica Educativa usando un approccio machine learning

Siamo circondati da tecnologie in cui l’analisi dei dati è un elemento estremamente fondamentale: basti pensare a Spotify, la famosissima piattaforma di streaming musicale, che in base alle nostre scelte ci suggerisce nuove playlist che ci potrebbero piacere, oppure Netflix, piattaforma per la distribuzione di film e serie tv online, che calcola la potenziale percentuale di interesse che potremmo avere per un certo contenuto basandosi su quanto abbiamo visto in precedenza; e come non citare Facebook, che adatta il nostro news feed (la sezione in cui possiamo scorrere tutti i post dei nostri amici) in base alle preferenze che mostriamo nel tempo.


Queste piattaforme sfruttano algoritmi di machine learning per "apprendere" dai dati raccolti in base al comportamento degli utenti.

E se utilizzassimo queste tecniche nel campo della Robotica Educativa?

Lorenzo Cesaretti, nel suo lavoro di ricerca, ha modificato software e firmware del robot Lego Mindstorms EV3, così da raccogliere dati durante l'utilizzo di questo kit da parte degli studenti.

Nell'articolo proposto a Fablearn Italy Lorenzo presenterà i risultati preliminari ottenuti analizzando con quattro tecniche di machine learning (logistic regression, support vector machine, K-nearest neighbors e random forests) i dati raccolti lavorando con 197 studenti di scuola secondaria. In particolare l'articolo analizza una sfida introduttiva...

LEGGI TUTTO