LEZIONI E FORMAZIONE DAI DOCENTI PER I DOCENTI

Scopri WeTurtle, la community di educatori dove trovare e condividere risorse innovative

home - progetti - Insetti - Dalla realtà aumentata al QR lapbook

Insetti - Dalla realtà aumentata al QR lapbook

Si vedono sulle confezioni di molti prodotti che acquistiamo, sui cartelli informativi di mostre e luoghi di interesse pubblico, sulle copertine di libri o videogiochi. Sono i codici QR o codici a barre a due dimensioni, che hanno l'aspetto di quadrati composti a loro volta da una sequenza di quadrati...

Elisa Ceccarelli   by Elisa Ceccarelli
Didattica Digitale
CATEGORIA
Didattica Digitale
Smartphone

Introduzione

Si vedono sulle confezioni di molti prodotti che acquistiamo, sui cartelli informativi di mostre e luoghi di interesse pubblico, sulle copertine di libri o videogiochi. Sono i codici QR o codici a barre a due dimensioni, che hanno l'aspetto di quadrati composti a loro volta da una sequenza di quadrati più piccoli bianchi e neri o colorati.
L'attività, proposta in una classe quarta primaria, mira a far avvicinare i ragazzi a questi codici, ai contenuti che possono veicolare, alla loro lettura con lo smartphone/tablet e alla loro creazione tramite computer. Lo scopo finale di questa attività multidisciplinare è la creazione di un lapbook sugli insetti con dei codici QR integrati, contenenti degli approfondimenti ( video, siti, pagine web) scelti dagli alunni.
I codici QR risultano utili per rendere la didattica più inclusiva, potenziando l'apprendimento scolastico e rendendo le attività proposte più accattivanti.

Vuoi leggere la lezione quando vuoi, anche offline?

Obiettivi e Competenze Obiettivi e Competenze

COMPETENZE

  • Utilizzare adeguate risorse materiali, informative e organizzative per la progettazione e la realizzazione di semplici prodotti, anche di tipo digitale.
  • Utilizzare con dimestichezza le più comuni tecnologie dell’informazione e della comunicazione, individuando le soluzioni potenzialmente utili ad un dato contesto applicativo, a partire dall’attività di studio.
OBIETTIVI
  • Comprendere le potenzialità delle tecnologie a disposizione (tablet, smartphone e PC)
  • Utilizzare correttamente app e software per leggere e creare QR Code
  • Realizzare un lapbook di scienze sugli insetti, integrando le informazioni con i codici QR generati

Strumenti Strumenti

  • LIM
  • Quaderni
  • Materiale di facile consumo ( fogli, penne, colori, matite, righello, colla…)
  • Computer e smartphone/tablet
  • QR Code Generator 
  • Scanner
  • Stampante

Metodologia didattica Metodologia didattica

Le attività sono realizzate attraverso una metodologia che mira a coinvolgere mani e mente dello studente, il cosiddetto “Learning by Doing” = imparare facendo. Conseguentemente, viene privilegiato il processo di Problem Solving inteso, in un’ottica interdisciplinare, non solo come capacità di risolvere i problemi, ma come l’insieme delle attività volte a migliorare il funzionamento di un processo. Le attività si svolgono prevalentemente in aula informatica in cooperative learning (a coppie, per piccoli gruppi o con l’intero gruppo classe).

Ancora non sei iscritto? Diventa una tartaruga digitale con centinaia di docenti da tutta Italia.

ISCRIVITI SUBITO!

Linee guida delle attività Linee guida delle attività

PREREQUISITI

Lo studente:
  • sa accendere/spegnere il computer e sa utilizzare mouse e touchpad
  • sa utilizzare il tablet/smartphone
  • sa fare ricerche in Rete
  • ha delle conoscenze scientifiche pregresse sugli insetti, maturate nelle lezioni di scienze
  • ha esperienza di lavoro in gruppo

FASI DELL'ATTIVITÀ

Distribuzione in fotocopia della "Consegna agli studenti" (vedi immagine al termine di questa sezione), in cui sono esplicitati in forma semplice il perchè verrà svolta l'attività, cosa si richiede di fare, in che modo, con quali tempi, le risorse, la valutazione.
Discussione su cosa sono i QR Code tramite domande-stimolo:  "Avete mai visto un QR Code?" , "Dove?", "Sapete a cosa serve ?'".
Visione alla LIM della lezione proposta da Rai Scuola "I QRcode - a cura di ENZA AMORUSO".
Verbalizzazione sul quaderno relativa a cosa sono i codici QR, quali informazioni possono contenere, come si leggeono e come si generano.

FASE 2: RICERCA E SCANSIONE DI CODICI QR (30 minuti)
Ricerca di QR Code in classe e nel proprio materiale scolastico (armadi, lavagne, diari, album da disegno, fazzoletti, succhi di frutta…).
Utilizzo dei tablet a coppie per scansionare i codici trovati, utilizzando la specifica app già preinstallata sui dispositivi (QR Droid, facilmente scaricabile da Play Store per dispositivi Android).

FASE 3: RICERCA DI INFORMAZIONI INTEGRATIVE SUGLI INSETTI (2 ore)
Utilizzando i PC dell'aula computer a coppie, ricerca in rete di informazioni interessanti o di curiosità sugli insetti ( pagine web, video, documentari…), ad integrazione di ciò che si è appreso sull'argomento durante le lezioni di scienze.
L'insegnante svolge il ruolo di supervisore, accertandosi che gli alunni visionino contenuti adatti e intervenendo alle loro richieste di aiuto.
In classe, per gruppi di tre alunni ciascuno, visione di libri sugli insetti, portati dall'insegnante e dai bambini, e scelta delle pagine o delle immagini da scannerizzare e convertire in contenuti digitali (es. differenza tra ape e vespa, la danza delle api, insetti alieni).
Ogni gruppo/coppia di lavoro esplicita i contenuti digitali trovati e l'intera classe sceglie democraticamente quelli da convertire in codici QR.

FASE 4: GENERAZIONE DI CODICI QR (1 ora)
Per ogni contenuto prescelto relativo agli insetti, con l’ausilio del programma on line "QR Code Generator", viene generato un codice QR e viene salvato nel PC di classe. La generazione del codice è fatta per gruppi alla LIM, così da permettere all'intera classe di seguire ogni volta la procedura corretta.
I codici QR da inserire nel lapbook vengono prima stampati e poi fotocopiati per tutti gli alunni

FASE 5: REALIZZAZIONE DEL QR LAPBOOK (6 ORE)
Ogni alunno sceglie un cartoncino e grazie all'utilizzo di righello e squadra, seguendo le indicazioni dell'insegnante, realizza un libro pieghevole con sei facciate (ognuna di 21 cm X 30 cm).
Per ogni pagina il docente fornisce i materiali occorrenti (immagini, caselle, QR Code) e detta le parti da scrivere.
  • Pagina 1: titolo
  • Pagina 2: morfologia generale e suddivisione nei vari ordini
  • Pagina 3: "Come sono fatti",  "Questione di gusti", "Questione di ali"
  • Pagina 4: "Come si sviluppano: metamorfosi completa e incompleta"
  • Pagina 5: "Effetti speciali", "Amici o nemici?"
  • Pagina 6:"Approfondimenti e curiosità"
Questa fase dell'attività richiede molto tempo e precisione, in quanto i ragazzi sono impegnanti nello scrivere, colorare, ritagliare e incollare.

FASE 6: PROVA FUNZIONALITA' QR CODE (1 ora)
Per coppie di lavoro, gli alunni provano i codici QR del proprio lapbook, utilizzando i tablet a disposizione della scuola.

FASE 7: AUTOVALUTAZIONE (15 min)
A conclusione dell'attività, viene distribuita a ciascun alunno in fotocopia "Lo schema della relazione individuale", utile per l'autovalutazione dello studente.

Risultati attesi Risultati attesi

Il fine dell'attività è quello di portare i ragazzi ad utilizzare con dimestichezza le tecnologie con le quali stanno a contatto quotidianamente, integrandole nell'attività di studio ed usandole per realizzare dei prodotti concreti.
Il compito significativo è rappresentato dalla costruzione di un QR Code Lapbook sugli insetti.

VALUTAZIONE

Verranno valutati tramite specifica rubrica valutativa (scaricabile come allegato alla fine di questo progetto):

  • l'utilizzo efficace delle tecnologie per la lettura e la generarazione di codici QR;
  • la realizzazione del compito significativo ( precisione, accuratezza, rispetto dei tempi);
  • il contributo apportato alle attività di coppia e di gruppo;
  • il grado di partecipazione.
A fine Unità di Apprendimento viene somministrato agli studenti lo "Schema della relazione individuale" per l'autovalutazione.

Vuoi leggere la lezione quando vuoi, anche offline?



Hai letto la lezione? Che cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto!