LEZIONI E FORMAZIONE DAI DOCENTI PER I DOCENTI

Scopri WeTurtle, la community di educatori dove trovare e condividere risorse innovative

home - progetti - Il virus incoronato

Il virus incoronato

Per far emergere l'esperienza del distanziamento sociale che ciascuno ha fatto nel periodo del lockdown, i bambini sono stati invitati ad immaginare quello che stava accadendo fuori dalle loro case e a raccontarlo.

Anna Rita Lio   by Anna Rita Lio
Didattica Digitale
CATEGORIA
Didattica Digitale
Book Creator

Tempo di lettura/visione: 2 min

Introduzione

Per far emergere l'esperienza del distanziamento sociale che ciascuno ha fatto nel periodo del lockdown, i bambini sono stati invitati ad immaginare quello che stava accadendo fuori dalle loro case e a raccontarlo.

black friday weturtle

Un regalo per te!

La prima lezione di tutti i nostri corsi è gratuita! Visita i corsi che preferisci, fai il login e accedi alla lezione gratuita!

-20% sui nuovi corsi!

Approfitta della settimana del Black Friday su WeTurtle!

SCOPRI I CORSI CODICE SCONTO

Obiettivi e Competenze Obiettivi e Competenze

  • Produrre testi creativi
  • Sviluppare il lessico
  • Lavorare in gruppo
  • Finalizzare gli interventi rispetto ad un obiettivo comune
  • Consolidare le competenze digitali

Strumenti Strumenti

  • Computer
  • Software Book Creator
  • Album da disegno
  • Matite colorate
  • Smartphone (per fotografare i disegni da condividere)

Metodologia didattica Metodologia didattica

Cooperative learning

Linee guida delle attività Linee guida delle attività

Il lavoro ha preso avvio dall’ascolto di alcune “Favole al telefono” di Gianni Rodari, i cui link sono stati inviati ai bambini perché le ascoltassero la sera prima di andare a letto (un modo per sentirsi vicini nel periodo del lockdown).

È poi proseguito riproponendo il testo scritto di due di queste favole, “Il paese con l’esse davanti” e “Il paese senza punta”, e invitando i bambini a dare spazio alla loro fantasia nella creazione di piccole storie individuali, prendendo spunto dalle parole fantastiche in esse trovate.

Successivamente, facendo riferimento alla situazione che stavamo vivendo, è stato loro proposto di scrivere e condividere su Padlet storie individuali che descrivessero la loro percezione del proprio “paese sospeso” affacciandosi alla finestra della cameretta.
Gli spunti più fantasiosi, scelti assieme, sono stati utilizzati per la storia collettiva.

L’attività è stasta ispirata anche alle famose carte di Propp, citate spesso ne “La grammatica della fantasia”, con particolare riferimento alla struttura generale delle carte:

  • equilibrio iniziale, al quale corrisponde “c’era una volta...
  • rottura dell’equilibrio iniziale, al quale corrisponde “un brutto giorno...
  • peripezie dell’eroe, al quale corrisponde “intanto...” e “nel frattempo...
  • ristabilimento dell’equilibrio, al quale corrisponde “tutti allora...
Si è proceduto nella scrittura con la modalità a staffetta: la classe è stata divisa in quattro gruppi. Il primo gruppo ha scritto su Padlet in corrispondenza del primo aspetto della struttura; il secondo ha continuato la storia prendendo in considerazione il secondo aspetto…e così via.

Il testo definitivo è stato riscritto in un e-book con il software Book Creator, di cui è riportato il link di seguito, e arricchito con i disegni e la lettura da parte dei bambini.

Ancora non sei iscritto? Diventa una tartaruga digitale con centinaia di docenti da tutta Italia.

ISCRIVITI SUBITO!

Risultati attesi Risultati attesi

E-book realizzato con Book Creator

Valutazione Valutazione

Nella valutazione del progetto si è tenuto conto sia dei processi che del prodotto finale, ed è stata basata sull’autobiografia guidata secondo i seguenti criteri:
- gli aspetti più interessanti del lavoro
- le difficoltà incontrate
- la successione delle operazioni
- gli errori più frequenti
- autovalutazione del prodotto e del processo.

Riferimenti e links Riferimenti e links

Il link all'e-book: Il virus incoronato

Vuoi leggere la lezione quando vuoi, anche offline?





Vuoi fare una domanda all'autore?

oppure


GLI ALTRI UTENTI HANNO CHIESTO