LEZIONI E FORMAZIONE DAI DOCENTI PER I DOCENTI

Scopri WeTurtle, la community di educatori dove trovare e condividere risorse innovative

home - progetti - Didattica Attiva con la Robotica Educativa

Didattica Attiva con la Robotica Educativa

Problem solving, apprendimento attivo e lavoro collaborativo sono alla base della mia attività didattica quotidiana; in questo modo cerco di attuare un approccio induttivo alla conoscenza basato sul learning by doing, sull’apprendimento per scoperta legato ad attività riferite...

Aurora Abatemattei   by Aurora Abatemattei
Coding
CATEGORIA
Coding
Bee Bot

Introduzione

Problem solving, apprendimento attivo e lavoro collaborativo sono alla base della mia attività didattica quotidiana; in questo modo cerco di attuare un approccio induttivo alla conoscenza basato sul learning by doing, sull’apprendimento per scoperta legato ad attività riferite ad uno specifico compito da svolgere con piccoli problemi da risolvere. Le ICT (Information and Communication Technology) hanno un ruolo importante nelle mie azioni, perché favoriscono processi cognitivi attraverso simulazioni ed esperimenti, visualizzazioni digitali, giochi didattici e presentazioni interattive. 

I percorsi, che propongo ai miei bambini, spesso contemplano il procedere all’acquisizione di competenze e abilità, per prove ed errori. La robotica educativa, in tutto ciò, gioca un ruolo importantissimo perché aiuta i piccoli a sviluppare il pensiero procedurale.

Alla base di tutte le attività, che propongo ai bambini, c’è la contestualizzazione degli argomenti al loro vissuto, in modo che possano sviluppare, anche se in forma molto semplice, le life skills:

  • saper risolvere i problemi
  • saper prendere decisioni
  • creatività
  • senso critico
  • autoconsapevolezza
  • capacità relazionali
  • comunicazione efficace
  • gestione delle emozioni
  • gestione dello stress
  • empatia
In questo progetto vi mostrerò, attraverso documentazione video, un esempio di come vengono affrontati i contenuti della programmazione annuale relativa ai cinquenni.

Nello specifico l’argomento trattato è: ‘‘LE FORME’’. 

Ruolo prevalente, per l'acquisizione di competenze lo ha avuto la Robotica Educativa, dove l'uso di robot è stato proposto come strumento immediato in grado di far vivere agli allievi e anche ai docenti, esperienza immediata e tangibile del processo di generalizzazione e applicazione appena elaborato dalle nostre menti (Pensiero Computazionale).  Quest’ultimo ci ha mostrato subito il livello della nostra performance, in modo diretto e inequivocabile, non ci sarà bisogno che altri soggetti esprimano un giudizio. 
In tutto questo processo è stato fondamentale il ruolo dell’errore, reso palese dal comportamento del robot. Sono stati gli alunni stessi a vedere il risultato negativo, nasce così l’occasione per correggere l’errore positivamente riflettendo insieme e riprovando.

Vuoi leggere la lezione quando vuoi, anche offline?

Obiettivi e Competenze Obiettivi e Competenze

OBIETTIVI:

  • consentire al bambino di avvicinarsi con il gioco al mondo della robotica;
  • sviluppare processi di apprendimento personalizzati; 
  • favorire un apprendimento multidisciplinare; 
  • promuovere processi che consentono agli alunni di diventare costruttori del proprio sapere;   
  • recuperare la manualità come momento di apprendimento superando la consuetudine di separare teoria e pratica, regole ed esercizio; 
  • sviluppare autonomia operativa; 
  • sviluppare attenzione, concentrazione e motivazione; 
  • sviluppare curiosità e desiderio di partecipazione all’attività proposta; 
  • fare esperienza di lavoro di gruppo ; 
  • favorire l’integrazione di alunni diversamente abili; 
  • favorire l’integrazione di alunni stranieri; 
  • favorire lo spirito collaborativo; 
  • stimolare il pensiero creativo; 
  • accrescere le capacità decisionali, il senso di responsabilità e l’autostima; 
  • sviluppare la capacità di analizzare e risolvere problemi; 
  • acquisire un linguaggio di programmazione.

Strumenti Strumenti

  • Bee-bot
  • tappetini
  • attrezzi per attività motoria
  • smartphone
  • tablet
  • lim
  • cartelli stradali
questo link un tutorial per approfondire l'uso delle Bee-bot.

Metodologia didattica Metodologia didattica

  • Learning by doing
  • Metodologia laboratoriale
  • Cooperative learning
  • Didattica attiva

Ancora non sei iscritto? Diventa una tartaruga digitale con centinaia di docenti da tutta Italia.

ISCRIVITI SUBITO!

Linee guida delle attività Linee guida delle attività

FASI DEL PROGETTO:

Fase 1 di familiarizzazione/discussione
I bambini hanno conosciuto i robottini Bee Bot, osservandoli, esplorandoli, toccandoli, manipolandoli, nell’angolo morbido del nuovo ambiente di apprendimento.

Fase 2 di azione-prova/discussione
I bambini hanno scoperto, in modo autonomo, le funzionalità dei robottini, mediante prove ed errori. 

Fase 3 di gioco/apprendimento/discussione 
Il bambino ha utilizzato i tasti dei robottini, dopo che gli sono stati mostrati il loro giusto utilizzo, con esempi pratici. ( Learning by doing) 

Fase 4 del lavoro didattico 
Con i BEE-BOT, attraverso i tasti direzionali i bambini hanno compiuto viaggi virtuali/reali alla scoperta delle forme, della segnaletica stradale, del nostro paese, della fattoria.
Si sono costruiti diversi tappetini per i Bee-Bot, compreso un plastico del nostro paese,
Si è costruito un tappetino sul pavimento, con nastri isolanti, per far eseguire determinate procedure ai bambini come se fossero dei robottini.
I bambini hanno eseguito specifiche procedure su schede strutturate.
I bambini hanno scritto le procedure per far eseguire un determinato percorso all’apina su schede strutturate.
Alcuni bambini si sono esercitati su smartphone con l’APP BLUE BOT.
Alcuni bambini hanno usato i tablet per esercitarsi con il software Bee Bot.

Fase di discussione
Condivisione dubbi e ricerca di soluzioni.

Risultati attesi Risultati attesi

ESITI PREVISTI:

  • Abilità nel programmare la giusta procedura
  • Facilità nel risolvere un problema
  • Buona padronanza della lateralità
  • Approccio costruttivo alle tecnologie

Valutazione Valutazione

Presentazione "Conosciamo le forme attraverso una didattica attiva": http://bit.ly/fare-scuola-bee-bot-scheda1
Progetto Curricolare "Fare scuola con i Bee-Bot": http://bit.ly/fare-scuola-bee-bot-scheda2

Riferimenti e links Riferimenti e links

Vuoi leggere la lezione quando vuoi, anche offline?



Hai letto la lezione? Che cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto!