home - blog - Canva: affrontare la didattica digitale con stile!
#didattica-digitale #didattica-distanza #grafica #disegno #SOS-WeTurtle #steam_h
by Team Weturtle, 04-12-2020

Tempo di lettura/visione: 4 min

lezione free corso Didattica Digitale Integrata: metodologie e strumenti per l'apprendimento fisico e a distanza - ID SOFIA: 49396

Abbiamo un regalo per te!


Fai il login e guarda GRATUITAMENTE la prima lezione del corso Didattica Digitale Integrata: metodologie e strumenti per l'apprendimento fisico e a distanza - ID SOFIA: 49396

Canva: affrontare la didattica digitale con stile!

Lavorando a distanza con studenti e colleghi spesso abbiamo bisogno di creare prodotti digitali grafici ma gli editor di testo spesso ci pongono dei limiti e capita che il risultato non soddisfi le nostre aspettative. Per questo con questo articolo ti presentiamo Canva, un sito web che ci permette di creare grafiche bellissime, adatte per la scuola.

Partiamo dall’inizio! Come funziona Canva?

Accedere a Canva è davvero facile: potrai iscriverti tramite Facebook, Google o con l’indirizzo email e, una volta fatto l’accesso, ti troverai nella pagina principale del sito!

A questo punto potrai iniziare la tua ricerca e qui Canva ti verrà incontro perché, oltre alla solita barra di ricerca, suggerisce molti temi come il biglietto da visita, il menù, lo sfondo del desktop, i post social e tanto altro!

Se parliamo di Didattica Digitale, gli schemi più utili possono essere: la presentazione, lo storyboard, il poster, l’infografica... ovviamente questi sono solo alcuni esempi. 

Detto questo, vediamo in modo pratico come lavorare a un nostro progetto scolastico grazie a questo sito.    

Per prima cosa possiamo cercare il template di una presentazione come quello nell’immagine seguente.  Ogni suo elemento può essere personalizzato modificando l’immagine, il titolo, il tipo di carattere utilizzato e anche i colori.


Per il nostro esempio abbiamo creato una presentazione per la disciplina “storia dell’arte” aggiungendo immagini tematiche, un titolo pertinente e un elemento grafico gradevole e coerente con il contenuto della presentazione.

Questa è solo una delle infinite modifiche che possiamo applicare al nostro progetto. 

Canva infatti possiede più di 420.000 modelli, oltre 75 milioni di foto, video e grafiche. Offre la possibilità di accedere ai propri contenuti direttamente da Google Drive, Dropbox, ma è possibile anche lavorare sui prodotti di colleghi o compagni che hanno deciso di condividere con noi il progetto tramite email. Si può lavorare insieme in modo collaborativo e modificare le creazioni in tempo reale. L’insegnante inoltre potrà lasciare commenti, aggiungere nuovi elementi e cambiare il testo insieme agli studenti così da avere una comunicazione pulita e comprensibile anche da remoto. 

Una volta finito il progetto avrai la possibilità di condividerlo su Google Classroom, Microsoft Teams e Remind o di scaricarlo sul tuo dispositivo (mobile o computer) in vari formati: jpg, png (spesso consigliato perchè di alta qualità), pdf standard o pdf ottimizzato per la stampa.

E non è finita qui! Canva ci riserva una bella sorpresa: la versione base di Canva è completamente gratuita e ha tutto ciò che ti servirà per stimolare la tua creatività e quella dei tuoi studenti! 

Ogni lezione online si può trasformare in un vero e proprio viaggio, dove gli alunni sono immersi nella fantasia e nella creatività.

Template utili per la Didattica digitale

Tra le possibilità offerte da Canva potrai trovare delle soluzioni personalizzabili per realizzare un orario scolastico accattivante oppure potrai consigliare ai tuoi studenti di realizzare un piano delle lezioni con i colori e gli elementi che più li rappresentano, potrebbero addirittura impaginare in modo ordinato gli appunti del giorno .
Se si sta lavorando ad un lavoro di gruppo potrebbe essere utile creare un poster che ne riassuma i passaggi principali, aggiungendo informazioni importanti sui responsabili del progetto e sul team. 

Grazie alle proposte di Canva sarà facilissimo creare schemi, mappe concettuali e linee del tempo... l’unico limite è la fantasia.

Le funzionalità di Canva

Per creare un progetto puoi ricorrere a molte funzioni:
  • scegli i modelli per partire da un prodotto esteticamente bello e plasmarlo secondo le tue necessità
  • carica i tuoi contenuti multimediali come il logo della scuola o le foto scatatte in classe
  • scegli tra le foto fornite facendo attenzione perchè alcune sono marchiate dal logo di Canva, in quel caso significa che sono a pagamento
  • posizione i vari elementi come le griglie per incasellare gli elementi importati o le cornici per posizionare le foto
  • scrivi il testo e personalizzalo con colori, font ed effetti
  • arricchisci il progetto con file musicali e video
  • scegli lo sfondo che può essere a tinta unita o caratterizzato da una trama 
  • organizza i tuoi lavori in cartelle.
Il software è molto semplice da usare e allo stesso tempo ha un grande punto di forza: permette a tutti, anche a chi non ha alcuna competenza di grafica, di creare prodotti digitali funzionali e accattivanti. Il modo migliore per conoscerlo è provare, passo dopo passo imparerai a conoscere ogni sua funzionalità. Se ti abbiamo incuriosito e hai già in mente il tuo prossimo lavoro grafico per la didattica digitale puoi metterti alla prova e divertirti con tutto ciò che Canva ha da offrire!

Ecco il link per l’accesso: https://www.canva.com/

SOS WeTurtle

La didattica a distanza e la didattica digitale integrata hanno creato esigenze formative nuove nei docenti ed educatori per questo WeTurtle ha creato una rassegna chiamata “SOS WeTurtle”. 

Ti aspettano 16 appuntamenti, 4 nuovi ogni settimana! Articoli del Blog e Tutorial ti accompagneranno per diventare un utente digitale più consapevole e preparato e un docente con tanti nuovi strumenti al suo servizio! SOS WeTurtle è la rubrica che corre in soccorso di chi ha bisogno di supporto digitale perciò promettiamo di presentare software semplici e utili!
Buon proseguimento con gli altri appuntamenti della settimana:

 


Questo articolo racconta una delle molte possibilità che abbiamo per realizzare attività STEAM in classe. In particolare il software presentanto ci può aiutare ad integrare attività artistiche e umanistiche in attività STEM, infatti ci offre la possibilità di creare prodotti digitali artistici a supporto delle attività solte in classe.

Con questo articolo vogliamo anche divulgare i propositi del progetto europeo STEAM_H del quale TALENT e Weturtle sono partner e con il quale vogliamo sostenere i docenti nell'apprenmdimento della metodologia STEAM per la sua implementazione nella scuola primaria.

TORNA AGLI ARTICOLI
Didattica Digitale Integrata: metodologie e strumenti...


Ti è piaciuto questo articolo? Continua ad esplorare WeTurtle!


Ti consigliamo il corso Didattica Digitale Integrata: metodologie e strumenti per l'apprendimento fisico e a distanza - ID SOFIA: 49396

SCOPRI IL CORSO